Epatite c

22 ottobre 2006

Epatite c




20 ottobre 2006

Epatite c

Da 16 anni mia madre è affetta da epatite C. E' sempre in cura(i primi anni ha fatto anche cicli di interferone, ma non sopportati);adesso presenta problemi di liquidi. Secondo lei, è un caso di avanzamento di malattia?Il medico suppone che sia un problema dipeso dal sale, può essere possibile?

Risposta del 22 ottobre 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI



Il virus dell’ Epatite C attacca le cellule epatiche, lentamente, ne provoca la distruzione, convivendo latente in questo organo, ne crea lo scompenso, fino alla creazione di un carcinoma. Pertanto quegli edemi, vanno attentamente controllati. Il virus va eradicato e la medicina biologica, mi permette di eseguire la sua espulsione.
Questo chiaramente riveste una grande importanza, non solo perché il virus viene espulso, ma anche può essere individuato precocemente, con esami di medicina convenzionale e biologica, integrando le due medicine e la più recente ricerca scientifica.
Saluti

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MASSA (MS)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube