Ernia inguinale

12 ottobre 2015

Ernia inguinale




06 ottobre 2015

Ernia inguinale

da un esame ecografico mi e'stato riscontrato nella regione inguinale sx di porta erniaria dalle dimensioni di 15 mm con impegno di ansa intestinale mobile alla manovra di valsalva e senza segni di sofferenza della stessa, nel contempo avverto solo sintomi senza dolori nella parte inguinale, cosa devo fare? fare subito l'intervento come mi e'stato diagnosticato dal chirurgo o aspettare ancora? grazie

Risposta del 12 ottobre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Mi è difficile darle un parere, senza poterla visitare. Il fatto che un'ansa intestinale si impegni nel tratto ernario, può costituire un pericolo di una eventuale strozzatura. In questo caso l'intervento avverrebbe d'urgenza. E'per questo motivo che il chirurgo consiglia l'intervento.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Rettorragia
26 novembre 2019
Sintomi
Rettorragia
Disbiosi intestinale: come si cura
22 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Disbiosi intestinale: come si cura
Cos’è la disbiosi intestinale
15 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Cos’è la disbiosi intestinale
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube