Esito manometria e impedenziometria

29 maggio 2017

Esito manometria e impedenziometria




26 maggio 2017

Esito manometria e impedenziometria

Manometria: ipotonia basale dello sfintere esofageo inferiore ( 12 mmHg ) con rilasciamenti postdeglutivi coordinati e completi. Peristalsi del corpo normotonica e regolarmente propagata. Normofunzione dello sfintere esofageo superiore.
PH impudenza nome tria: il tracciato esofageo delle 24 ore ha mostrato esposizione acida dell'esofago distale ai limiti alti della norma (%ph<4|24 ore: 3. 32, con alto numero di reflussi totali, 81 di cui 59 acidi 9 debolmente acidi e 13 non acidi ). Circa l'80% dei reflussi totali presenta estensione prossimale. La maggior parte dei reflussi si verifica in posizione supina.
Terapia: Esopral 20 mg mattina e sera ed esox one un'ora dopo i pasti.
Volevo chiedere se è presente un problema di svuotamento gastrico ritardato e un reflusso biliare?
Infine vorrei chiedervi se prendere 20 mg di esopral mattina e sera da la stessa effacia di prendere una solo compressa di 40 mg al giorno. Grazie attendo notizie :)

Risposta del 29 maggio 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non è possibile valutare lo svuotamento gastrico dagli esami che ha eseguito, i quali danno indicazioni sulla funzionalità dell ' esofago. Poiché esistono anche dei reflussi non acidi, è possibile dedurre che alcuni di questi contengono bile ( che è alcalina ). Per quanto riguarda la terapia, l' efficacia è la stessa, perché l' attività di quel farmaco dura 24 ore.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa