Esofagite/metaplasia intestinale/duodenite/dispepsia/colon irritabile

15 luglio 2014

Esofagite/metaplasia intestinale/duodenite/dispepsia/colon irritabile




14 luglio 2014

Esofagite/metaplasia intestinale/duodenite/dispepsia/colon irritabile

il 25/02 ho eseguito una gastroscopia. Esito esofago di calibro, superficie mucosa con erosioni non confluenti inf. a 5 mm a livello distale. Stomaco plastico, lago fundico biliare superficie mucosa con alcune erosioni all'antro. Si eseguono bipsie gastriche multiple per ricerca H. P. Pliche ben distensibili. Conclusioni: Esofagite distale erosiva di grado A sec. LosAngeles;gastropatia non atrofica; duodenite di primo grado sec. Joffre. L'esame istologico ha evidenziato frustoli di mucosa gastrica con focale metaplasia intestinale. Negativa la ricerca di H. P. A seguito della gastro, da circa 5 mesi, ho intrapreso diverse terapie con inibitori di pompa ed antiacidi (pantoprazolo, lansox ed attualmente esomeparzolo). Le cure non hanno dato risultati anzi per alcuni inibitori i sintomi sono aumentati. Ho eseguito anche una colonscopia (esito neg. ) ed un ecografia addome sup. (dove risulta una stetatosi di grado severo). Rappresento che in questo periodo (cinque mesi) ho perso circa 6/7 chili (sono alto 1. 70 da 77 kg sono sceso a 71 kg). Saltuarimante ho preso anche di xanax (1mg) perchè avevo un po' di ansia e per alcuni periodi, sempre su consiglio medico, ho preso anche debrum (2/3 cp al giormo). Attualmente soffro alcune volte di bruciori di stomaco. Infine il medico curante mi ha diagnosticato che ho una dispepsia ed un colon irritabile questo perchè in questo periodo alterno stipsi a diarrea (prevalentemente) e le feci sono tendenti al giallo (molli e poltacee) ed alcune volte verdi. Dalle analisi del sangue si evidenzia un valore di poco alto della bilirubina (diretta 0. 64 totale 2, 2). Specifico infine che molte volte ho dolori ai quadranti sup. addome con irrad. Post. e urine ipercromiche e maleodoranti. Sto seguendo un dieta consona al caso. Ho fatto 2 visite special. gastroenterologo (reflusso gastroesof. in un caso reflusso misto biliare in un altro caso). Posso fare ulteriori esami per assicurarmi di non avere altri problemi oltre al reflusso (biliare o gastroesofageo?). Saluti

Risposta del 15 luglio 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sono d'accordo sulla diagnosi di dispepsia con reflusso gastro-esofageo, anzi con una esofagite. Quindi deve insistere sulle terapie per questa situazione, eventualmente modificando gli schemi terapeutici. La steatosi di grado severo, a un'età così giovane, merita un approfondimento degli esami del fegato, completati anche da un altro esame simile all'ecografia, che si chiama elastografia ( fibroscan ).

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube