Esofago di barrett

21 dicembre 2015

Esofago di barrett




19 dicembre 2015

Esofago di barrett

Buongiorno, ho 36 anni e da circa 3 mesi soffro di cattiva digestione e bruciore allo stomaco-esofago. Vedendo che non mi passa, il mio medico mi ha prescritto una gastroscopia che ho fatto ieri. Da questa è risultato un probabile esofago di barrett ed ora devo attendere il risultato della biopsia. Leggendo su vari siti sembra una patologia decisamente grave, ho ragione ad essere molto preoccupato visto anche la mia età?
Cordiali saluti

Risposta del 21 dicembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non deve preoccuparsi prima dell'esito dell'esame istologico. Vi sono tanti tipi di " Barrett ". Dipende dall'estensione della lesione e, appunto, da quello che dice l'istologia. Quando l'avrà, mi mandi il reperto.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube