Ginecomastia

18 luglio 2008

Ginecomastia




15 luglio 2008

Ginecomastia

salve tra 2 mesi compiro' 17 anni gli espongo il mio caso: circa 4 anni fa ho avuto prima sotto il capezzolo dx una "nocciolna", che poi se ne andata' pian piano, e ora e' da circa 3 anni che si manifestato a sx pero'col gonfiore del capezzolo(si gonfia e si sgonfia in base, a diverse circostanze)e avevo sotto il capezzolo, come una "nocciolina". . . Ke poi pian piano e' andata per regredirsi. . . . . . Poi o sempre pensato ke fosse. Ginecomastia. . . Ma poi, nella mia ignoranza, mi sono sorti dei dubbi delle domande. . . Cioe' che a me nn aumenta il volume della mammela. . Formando il seno. . . Ma solo il gonfiore del capezzolo. Durante questa fase transitoria. . Di ginecomastia. . . Assumevo dei farmaci antiepilettici. . . . Nn vorrei ke appartenesse all elenco dei farmaci in grado di causare ginecomastia nell'uomo, o almeno alterarle. . . . Questo e' tutto. . Spero di non aver dimenticato nulla. . . . . La ringrazio. . Spero' in una sua attesa risposta roberto.

Risposta del 18 luglio 2008

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO CAPRETTI


Gentile Sig. Roberto,
alcune farmaci anti-epilettici possono determinare una ginecomastia ma più frequentemente una psedudo-ginecomastia, un aumento del tessuto adiposo mammario.
Non conoscendo la sua storia clinica ; le consiglio di nn spaventarsi ma eventualmente di provvedere ad effettuare un'indagine ecografica mammaria e di consultare uno specialistica.

U n cordiale saluto

Dott. Alberto Capretti
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
MILANO (MI)

Ultime risposte di Chirurgia estetica




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube