Insufficienza surrenalica da deltacortene

20 febbraio 2018

Insufficienza surrenalica da deltacortene




11 febbraio 2018

Insufficienza surrenalica da deltacortene

Gentili dottori, Buongiorno, Volevo porre all'attenzione di un endocrinologo il mio problema. Sono un uomo di 44 anni affetto da Lupus eritematoso sistemico dall'età di 19, età dala quale ho iniziato la mia terapia cortisonica per tenere sotto controllo la patologia. Sono dunque 25 anni che assumo ininterrottamente DELTACORTENE con dosi massime di 50mg/di nei periodi di forti ricadute e mai riuscendo a scendere sotto i 12. 5mg/di, in quanto ad ogni tentativo di scalaggio - pur sempre lento e graduale - al di là un di riacutizzarsi della malattia, si manifestavano forte depressione, insonnia, nervosismo e incapacità di risposta a forte stress ecc ed é probabile che io abbia sviluppato una insufficienza surrenalica o cmq un iposurrenalismo da Deltacortene. La mia domanda é: é possibile verificare, tramite i vari test ematici (cortisolomia 24h, acth ecc) la condizione delle surrenali quindi l'eventuale insufficienza o iposurenalismo anche se sono in terapia cortisonica attuale, oppure quest'ultima inficerebbe i risultati dei test? Grazie Marco

Risposta del 20 febbraio 2018

Risposta a cura di:
Dott. GIORGIO GRANI


Gentilissimo, nella situazione che ha descritto i test risulterebbero inficiati dalla terapia in corso. Essi sarebbero tuttavia anche inutili, in quanto un'insufficienza surrenalica dovuta alla terapia è molto probabile. È una situazione frequente che il suo reumatologo potrà gestire senza problemi.

Dott. Giorgio Grani
Medico Ospedaliero
Specialista in Endocrinologia, Diabetologia e malattie del ricambio
Roma (RM)

Ultime risposte di Diabete tiroide e ghiandole

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube