Protesi al seno dopo mastectomia

19 aprile 2006

Protesi al seno dopo mastectomia


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


16 aprile 2006

Protesi al seno dopo mastectomia

HO 47 anni - operata LUGLIO 93 - k seno dx - mastectomia -ins. espansore e successiva ricostruzione con protesi nel febbr. 94. Controlli annuali della protesi durante visita senologica ed ecografie. Ultimamente ho notato indurimento ed ingrossamento della parte ricostruita e la pelle è più tesa - non accuso dolore. Potrebbe essere una questione muscolare? quest'inverno ho iniziato a nuotare con frequenza di ca. 2 ore/settimana. Può essere utile una RMN? (sarebbe la prima). Grazie molte per la risposta.

Risposta del 19 aprile 2006

Risposta a cura di:
Dott. CLAUDIO BERNARDI


Gentile signora,
in effetti potrebbe essersi formata una contrattura capsulare, ovvero un indurimento della capsula che avvolge la protesi. La RMN può essere utile ma lo è molto di più il controllo dal chirurgo che l'ha operata.

Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica

Dott. Claudio Bernardi
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
ROMA (RM)

Ultime risposte di Chirurgia estetica

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa