Saturazione bassa

17 maggio 2021

Saturazione bassa




12 maggio 2021

Saturazione bassa

Buongiorno, ho avuto il Covid il 18 marzo con sintomi influenzali durati una settimana e un po' di tosse, la saturazione era sempre intorno a 94-95 infatti sono stato monitorato e dopo 4 Giorni mi hanno prescritto il cortisone, non avuto nessun problema respiratorio e tutt'ora sto bene. L'unica cosa è che la saturazione è sempre intorno a 95-96 massimo, non se prima del virus avevo la stessa saturazione. Ora volevo chiedervi se è normale o se devo fare qualche controllo. Grazie anticipatamente per la risposta.

Risposta del 17 maggio 2021

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO SALERNO


. . . Una saturazione del 95% in un soggetto altrimenti sano della sua età è ai livelli bassi della norma.
Consiglierei, se il dato è confermato dopo la piena guarigione dell'infezione, una emogasanalisi arteriosa.
Consiglierei, inoltre, i controlli da eseguire nei pazienti post-covid (rx torace, spirometria, visita cardiologica, esami ematici etc. . . Secondo il giudizio del medico)

Cordiali saluti

Dott. francesco salerno
Medico Ospedaliero
Specialista in Malattie apparato respiratorio
Ginosa (TA)


Ultime risposte di Apparato respiratorio

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Covid-19, tornano ad aumentare i casi di polmonite
Apparato respiratorio
07 luglio 2022
Speciale Coronavirus
Covid-19, tornano ad aumentare i casi di polmonite
PolmoniAMO: un manifesto per la diagnosi precoce del cancro al polmone
Apparato respiratorio
01 giugno 2022
Notizie e aggiornamenti
PolmoniAMO: un manifesto per la diagnosi precoce del cancro al polmone
Covid-19: Omicron, infettività legata a naso e gola
Apparato respiratorio
20 marzo 2022
Speciale Coronavirus
Covid-19: Omicron, infettività legata a naso e gola
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa