Sedentarietà

11 luglio 2016

Sedentarietà


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


07 luglio 2016

Sedentarietà

Salve e grazie per la vostra attenzione,
vorrei avere delucidazioni riguardo gli eventuali effetti negativi della sedentarietà ;.
Leggo un pò ovunque che una corretta alimentazione, attività fisica, non fumare, non bere più di un bicchiere di vino a pasto ed evitare la sedentarietà ;, sono 5 fattori di importanza fondamentale in tema di prevenzione generale.
Spesso però le problematiche causate dalla sedentarietà vengono collegate a vizi ed abitudini che scaturiscono da quello stile di vita (diete ipocaloriche, consumo di bevande e cibi dolci, obesità ;, mancanza di attività fisica, etc ), pertanto problematiche non legate alla sedentarietà fine a sè stessa.
Quello che vorrei sapere quindi è ;, dovendo lavorare tra 6 e 10h al giorno seduto, è considerabile dannosa la sedentarietà anche con indice di massa corporea di 20, attività fisica intensa per circa 4-5h a settimana (4-5 giorni a settimana ), e una dieta perlopiù priva di sgarri?

Grazie

Risposta del 11 luglio 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Evidentemente la sua sedentarietà non è dannosa, dal momento che fa attività fisica e non sgarra con il cibo. D'altra parte, 182 si altezza, per un peso di 70: posso farle solo le mie congratulazioni

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
La stipsi nel paziente cronico
Stomaco e intestino
30 marzo 2021
Sintomi
La stipsi nel paziente cronico
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI