Steatosi

25 febbraio 2007

Steatosi




22 febbraio 2007

Steatosi

Da una ecografia effettuato il 5/02/07 si e evidenziata una steatosi(fegato di volume aumentato con margini regolari di aspetto steatosico), esami del sangue effettuati il 13/02/07 hanno evidenziato dei valori sopra la norma, ovvero:
s--alanina amminotransferasi(ALT) 136 U/L
s--aspartato amminotransferasi (AST) 58 U/L
s--gamma glutamiltranspeptidasi 152 U/L
esito epatiti risultati negativi
Sintomi sono dolore ipocondriaco destro irradiato posteriormente
ANAMNESI PATOLOGICA
- Diabete mellito in terapia insulinica
-colecistectomia
-pielonefrite(due anni fa)
Vorrei, se possibile, avere una diagnosi da lei.
Grazie

Risposta del 25 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Gli esami dimostrano che il suo fegato si trova in uno stato di (modesta) sofferenza, forse correlato alle sue patologie che decrive nell'anamnesi. I markers delle epatiti sono normali, e questo e' un dato favorevole. Tuttavia, sappiamo che non esistono solo le epatiti A, B e C, ma anche una E e una F, che pero' non sembrano pericolose. Tutto quello che puo' fare e' controllare 1 o 2 volte l'anno le transaminasi, l'alfa-fetoproteina e un'ecografia. Inoltre, una dieta privadi grasi animali e rigorosamente priva di qualunque forma di alcolici.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube