Terapia sostitutiva

14 ottobre 2005

Terapia sostitutiva




11 ottobre 2005

Terapia sostitutiva

Sto assumendo da tre mesi una terapia ormonale per eliminare quelle fastidiose caldane della Menopausa, ma da quando ne faccio uso il mio peso corporeo è andato ad un vertiginoso rialzo, senza avere cambiato abitudini alimentari.
Posso interrompere questa cura anche da subito? Ed, una volta sospesa dovrei aspettarmi la comparsa di qualche perdita ematica ed un eventuale ritorno delle caldane?
Aggiungo che, questa terapia la considero validissima, le caldane sono cessate ed anche il mio umore è tornato buono, di notte dormo meglio e mi sento sommariamente più equilibrata, vorrei quindi sapere se, secondo lei, dato questo aumento di peso così repentino, è davvero necessario sospenderla o posso avere qualche alternativa.
grazie

Risposta del 14 ottobre 2005

Risposta a cura di:
Dott. ORAZIO CARUSO


Non dice il nome del farmaco. Consulti il suo medico perchè vi sono soluzioni alternative. Cordiali saluti.

Dott. orazio caruso
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
VERONA (VR)

Ultime risposte di Salute femminile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube