Troppe fibre?

25 luglio 2014

Troppe fibre?




23 luglio 2014

Troppe fibre?

Gentile Prof Tittobello. Io soffro di IBS da 4 decenni. ho 62 anni. nel 2007 Ho eseguito una colonscopia totale in totale pulizia con risultato tutto negativo eccetto rari diverticoli del sigma. Non avendo familiarita'ripetere dopo 10 anni. IO le confesso che sono un fobico delle feci (sara'che in 40 anni. . . . ) e ci penso troppo. Mangio quasi da vegetariano e per di piu'prendo dello psillio in bustine (1 al giorno ). Senza considerare la camminata di 40 mn. al giorno (ho avuto una ischemia coronarica con angioplastica nel 2012) e la molta acqua bevuta. Ecco uno potrebbe pensare che io mi fisso sul cuore. No non ci penso mai ma sull'intestino si. DOMANDA: Visto quanto sopra il fatto che spesso le mie feci siano molliccie (non diarroiche) e'un fatto patologico o e'determinato da quanto sopra? Io Sarei molto grato di un Suo parere. Grazie infinite

Risposta del 25 luglio 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La consistenza delle feci, se si escludono i casi estremi di feci acquose o molto molto, dure, non deve preoccupare. Dipende da quanta acqua è stata assorbita durante il tragitto dal cieco al retto. Dipende, quindi, anche dalla velocità del transito. Continui con l'assunzione di fibre e cerchi di vivere tranquillo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube