Ustioni di 3 grado

20 dicembre 2006

Ustioni di 3 grado




12 dicembre 2006

Ustioni di 3 grado

Ho mio zio ricoverato al Cardarelli di Napoli. Ha ustioni di 3° grdo su addome, spalle, braccia e mani. A una settimana dall'incidente ha avuto la febbre a 39. Dopo 10 giorni è stato operato. La mia domanda è: non dovrebbe stare in un ambiente sterile? Che rischi corre' stando in una stanza con un altra persona ustionata e ricevendo visite ogni giorno da persone che provengono dall'esterno?

Risposta del 20 dicembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE PASTORE


Non credo che il problema che Lei pone possa essere trattato in questa sede.
Grazie comunque

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
JESI (AN)

Ultime risposte di Allergie




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa