Fareston

27 novembre 2020

Fareston



Fareston: a cosa serve , come si usa, controindicazioni. Confezioni e formulazioni di Fareston disponibili in commercio.


Fareston è un farmaco a base di toremifene citrato, appartenente al gruppo terapeutico Antiestrogeni. E' commercializzato in Italia da Orion Pharma S.r.l.



Confezioni e formulazioni di Fareston (toremifene citrato) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Fareston (toremifene citrato) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Fareston (toremifene citrato) e perchè si usa


Trattamento ormonale di prima linea del carcinoma mammario metastatico ormone-dipendente, in pazienti in post-menopausa.

Fareston non è raccomandato in pazienti affette da tumori con recettore per l'estrogeno negativo.



Come usare Fareston (toremifene citrato): posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

La dose raccomandata è di 60 mg al giorno.

Compromissione renale

Non è necessario alcun aggiustamento della dose in pazienti con insufficienza renale.

Compromissione epatica

Toremifene deve essere usato con cautela in pazienti con compromissione epatica (vedere paragrafo 5.2).

Popolazione pediatrica

Non esiste alcuna indicazione per un uso specifico di Fareston nella popolazione pediatrica.

Modo di somministrazione

Toremifene è somministrato per via orale. Toremifene può essere assunto con o senza cibo.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Fareston (toremifene citrato)


  • Una pregressa iperplasia dell'endometrio e una grave insufficienza epatica rappresentano controindicazioni all'impiego a lungo termine del toremifene.
  • Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
  • Sia nelle sperimentazioni precliniche che nell'uomo, a seguito dell'esposizione a toremifene, sono state osservate variazioni nell'elettrofisiologia cardiaca, sotto forma di prolungamento dell'intervallo QT. Per ragioni di sicurezza, toremifene è quindi controindicato in pazienti con:
    • Prolungamento congenito o documentato prolungamento acquisito dell'intervallo QT
    • Squilibri elettrolitici, specialmente in caso di ipokaliemia non trattata
    • Bradicardia clinicamente rilevante
    • Insufficienza cardiaca clinicamente rilevante con ridotta emissione della frazione ventricolare sinistra
    • Precedente anamnesi di aritmia sintomatica.
Toremifene non deve essere usato in concomitanza ad altri farmaci che prolungano l'intervallo QT (vedere anche paragrafo 4.5).



Fareston (toremifene citrato) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Non vi sono dati adeguati provenienti dall'uso del toremifene in donne in gravidanza. Gli studi condotti su animali hanno evidenziato una tossicità riproduttiva (vedere paragrafo 5.3). Il rischio potenziale per gli esseri umani non è noto.

Fareston non deve essere usato durante la gravidanza.

Allattamento

Nei ratti, nel corso dell'allattamento è stata osservata una diminuzione dell'incremento del peso corporeo della prole.

Fareston non deve essere usato durante l'allattamento.

Fertilità

L'uso del toremifene è raccomandato nelle pazienti in post-menopausa.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa