Diosmina FG 450 mg 20 compresse

Ultimo aggiornamento: 12 novembre 2018

Farmaci - Foglietto illustrativo Diosmina FG

Diosmina FG 450 mg 20 compresse




INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

F.G. S.r.l.

MARCHIO

Diosmina FG

CONFEZIONE

450 mg 20 compresse

PRINCIPIO ATTIVO
diosmina

FORMA FARMACEUTICA
compressa

GRUPPO TERAPEUTICO
Capillaroprotettori

CLASSE
C

RICETTA
medicinale non soggetto a prescrizione medica

SCADENZA
36 mesi

PREZZO
DISCR.



FOGLIETTO ILLUSTRATIVO


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Diosmina FG


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Diosmina FG 450 mg 20 compresse

Sintomi attribuibili ad insufficienza venosa; stati di fragilità capillare.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Diosmina FG 450 mg 20 compresse

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Gravidanza e allattamento.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Diosmina FG 450 mg 20 compresse

Non vi sono particolari precauzioni per l'uso di DIOSMINA FG.  


INTERAZIONI


Quali farmaci o principi attivi possono interagire con l'effetto di Diosmina FG 450 mg 20 compresse

Finora non sono state rilevate particolari interazioni. 


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Diosmina FG 450 mg 20 compresse

1 compressa 2 volte al giorno ad intervalli regolari.

Modo di somministrazione: deglutire la compressa con l'aiuto di una modesta quantità di acqua.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Diosmina FG 450 mg 20 compresse

Non sono stati riportati casi di sovradosaggio.


EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Diosmina FG 450 mg 20 compresse

Raramente l'uso di DIOSMINA FG alle dosi consigliate in terapia dà luogo ad effetti indesiderati.

Vengono comunque riportati rari casi di gastralgia, nausea, diarrea e vertigini, sempre di lieve entità e tali da non richiedere interruzione del trattamento.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette.

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.


CONSERVAZIONE


Non conservare a temperatura superiore ai 25°C.


PATOLOGIE ASSOCIATE






Potrebbe interessarti
L'esperto risponde