Miconal 2% polvere dermatologica 20 g

16 luglio 2020
Farmaci - Miconal

Miconal 2% polvere dermatologica 20 g




Miconal 2% polvere dermatologica 20 g è un farmaco a base di miconazolo nitrato, appartenente al gruppo terapeutico Antimicotici. E' commercializzato in Italia da Morgan S.r.l..


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Morgan S.r.l.

MARCHIO

Miconal

CONFEZIONE

2% polvere dermatologica 20 g

FORMA FARMACEUTICA
Polvere

ALTRE CONFEZIONI DI MICONAL DISPONIBILI

PRINCIPIO ATTIVO
miconazolo nitrato

GRUPPO TERAPEUTICO
Antimicotici

CLASSE
C

RICETTA
medicinale non soggetto a prescrizione medica

PREZZO
DISCR.


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Miconal (miconazolo nitrato)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Miconal (miconazolo nitrato)? Perchè si usa?


Crema dermatologica al 2% e polvere dermatologica al 2%

Trattamento locale delle infezioni cutanee ed ungueali provocate da dermatofiti o da Candida.

Crema ginecologica, Ovuli vaginali 50 mg, Capsule vaginali 1200 mg, Lavanda vaginale 0,2%

Trattamento delle infezioni fungine vaginali o vulvo-vaginali in particolare da Candida.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Miconal (miconazolo nitrato)


Ipersensibilità individuale accertata verso il prodotto o verso altri composti strettamente collegati dal punto di vista chimico.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Miconal (miconazolo nitrato)


L'uso prolungato del farmaco può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione.

In tal caso, è necessario interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea.


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Miconal (miconazolo nitrato)


Nessuna conosciuta.


SOVRADOSAGGIO


Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Miconal (miconazolo nitrato)


Non sono stati descritti casi di sovradosaggio.


EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Miconal (miconazolo nitrato)


Uso topico: occasionalmente fenomeni di sensibilizzazione o irritativi locali, che impongono l'interruzione del trattamento.

Uso vaginale: vari disturbi sono stati riferiti nelle prime settimane di terapie con miconazolo: bruciore e irritazione vaginale, crampi pelvici, più raramente eruzioni cutanee e cefalea. In questi casi è necessario interrompere il trattamento e istituire una terapia idonea.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Miconal (miconazolo nitrato) durante la gravidanza e l'allattamento?


Nelle donne in stato di gravidanza, il prodotto va usato solo in caso di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Miconal (miconazolo nitrato) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Non si conoscono effetti negativi del miconazolo sulla capacità di guidare e sull'uso di macchine.


PRINCIPIO ATTIVO


Ogni g di crema dermatologica o ginecologica contiene:

Principio attivo:         MICONAZOLO NITRATO mg 20

Ogni g di polvere contiene:

Principio attivo:         MICONAZOLO NITRATO mg 20

Ogni ovulo contiene:

Principio attivo:         MICONAZOLO NITRATO mg 50

Ogni capsula contiene:

Principio attivo:         MICONAZOLO NITRATO mg 1200

100 ml di lavanda contengono:

Principio attivo:         MICONAZOLO mg 200


ECCIPIENTI


Crema dermatologica e ginecologica

Palmito stearato glicole etilenico, gliceridi poliossietilenati, paraffina liquida, idrossietilidenmetilpirandione sale sodico, butil-idrossianisolo, butil-idrossitoluolo, ascorbile palmitato, acqua depurata.

Polvere

Talco, ossido di zinco, silice precipitata.

Ovuli vaginali

Mono-di-trigliceridi di acidi grassi naturali parzialmente poliossietilenati, poliossietilensorbitan monostearato, etilendietilenglicole.

Capsule vaginali

Paraffina liquida, vaselina bianca, glicerolo, lecitina di soia, sodio p-ossibenzoato di propile, titanio biossido.

Lavanda vaginale

Glicole propilenico, acido lattico, paraossibenzoato di etilenglicofenilundeciletere, derivato poliossietilenico di trigliceride ricinoleico idrogenato, acqua depurata.


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 36 mesi

Nessuna.


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Crema dermatologica

Tubo in alluminio da 30 g

Crema ginecologica

Tubo in alluminio da 38 g con applicatore

Polvere dermatologica

Flacone in polietilene da 20 g

Ovuli vaginali

Blisters in PVC (n. 3 da 5 ovuli ciascuno)

Capsule vaginali

Blister in PVC accoppiato con alluminio da 2 capsule.

Lavanda vaginale

Flaconi in polietilene da 150 ml (n. 5 flaconi monouso con applicatore).


PATOLOGIE CORRELATE



Data ultimo aggiornamento scheda: 23/01/2019

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube