Vici 0,5 g 5 fiale 5 ml soluz. iniett.

02 aprile 2020

Farmaci - Vici

Vici 0,5 g 5 fiale 5 ml soluz. iniett.




Vici è un farmaco a base di acido ascorbico, appartenente al gruppo terapeutico Vitamine. E' commercializzato in Italia da Monico S.p.A..


INDICE SCHEDA



INFORMAZIONI GENERALI


TITOLARE AIC:

Monico S.p.A.

MARCHIO

Vici

CONFEZIONE

0,5 g 5 fiale 5 ml soluz. iniett.

FORMA FARMACEUTICA
soluzione (uso interno)

PRINCIPIO ATTIVO
acido ascorbico

GRUPPO TERAPEUTICO
Vitamine

CLASSE
C

RICETTA
medicinale soggetto a prescrizione medica

PREZZO
3,30 €


FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (PDF)


SCARICA IL PDF DEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO (AIFA)

Foglietto illustrativo Vici (acido ascorbico)

N.B. Alcuni PDF potrebbero non essere disponibili


INDICAZIONI TERAPEUTICHE


A cosa serve Vici (acido ascorbico)? Perchè si usa?


Profilassi e terapia degli stati carenziali di vitamina C come, ad esempio, nella gravidanza e nell'allattamento o nel caso di affezioni reumatiche e da raffreddamento. Nella tendenza all'emorragia per fragilità capillare – coadiuvante nella terapia delle gengiviti e delle stomatiti.


CONTROINDICAZIONI


Quando non dev'essere usato Vici (acido ascorbico)


Ipersensibilità già nota verso il principio attivo o verso qualcuno degli eccipienti.


AVVERTENZE E PRECAUZIONI D'USO


Cosa serve sapere prima di prendere Vici (acido ascorbico)


Il prodotto contiene sodio metabisolfito: tale sostanza può provocare in soggetti sensibili, e particolarmente negli asmatici, reazioni di tipo allergico ed attacchi asmatici gravi.

Nei diabetici la vitamina C può alterare i valori della glicosuria senza influenzare quelli della glicemia; è pertanto consigliabile sospendere il prodotto qualche giorno prima di procedere al dosaggio del glucosio nelle urine. Nell'uomo l'acido ascorbico viene metabolizzato in parte ad acido ossalico: esso inoltre viene eliminato immodificato attraverso le urine in quantità crescenti all'aumentare della dose. Pertanto, la terapia con dosaggi che eccedono largamente il fabbisogno giornaliero deve essere eseguita con cautela nei soggetti con calcolosi renale da acido ossalico o da urati, la cui precipitazione può essere favorita dall'abbassamento del pH urinario.


INTERAZIONI


Quali farmaci, principi attivi o alimenti possono interagire con l'effetto di Vici (acido ascorbico)


La vitamina C favorisce l'assorbimento intestinale del ferro.


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE


Come si usa Vici (acido ascorbico)? Dosi e modo d'uso


Una fiala al giorno, per via endovenosa o intramuscolare secondo il giudizio del medico.


EFFETTI INDESIDERATI


Quali sono gli effetti collaterali di Vici (acido ascorbico)


L'acido ascorbico è ben tollerato: solo a forti dosaggi sono stati riferiti cefalea e disturbi intestinali.

In caso di somministrazione troppo veloce per via endovenosa si possono verificare astenia e vertigini.

Il paziente è invitato a comunicare al proprio medico o al proprio farmacista qualsiasi effetto indesiderato non descritto nel foglio illustrativo.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO


E' possibile prendere Vici (acido ascorbico) durante la gravidanza e l'allattamento?


Niente da segnalare.


GUIDA DI VEICOLI E USO DI MACCHINARI


Effetti di Vici (acido ascorbico) sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Niente da segnalare.


PRINCIPIO ATTIVO


Una fiala da 5 ml contiene:

Principi attivi:acido ascorbico (vitamina C) mg 500.


ECCIPIENTI


Sodio bicarbonato, sodio metabisolfito, acqua per preparazioni iniettabili.


SCADENZA E CONSERVAZIONE


Scadenza: 60 mesi

Al riparo della luce.

Tenere il medicinale fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.


NATURA E CONTENUTO DEL CONTENITORE


Fiala in vetro di tipo neutro da ml 5. Confezione da 5 fiale.


PATOLOGIE CORRELATE



Data ultimo aggiornamento scheda: 12/04/2019

Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico


Farmaci:


Ultimi articoli
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Emorroidi
16 gennaio 2020
Patologie mediche
Emorroidi
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube