Helicobacter Test Infai

27 gennaio 2020

Helicobacter Test Infai




Helicobacter Test Infai è un farmaco a base di urea-13C, appartenente al gruppo terapeutico Diagnostici. E' commercializzato in Italia da AB ANALITICA S.r.l..


Confezioni e formulazioni di Helicobacter Test Infai (urea-13C) disponibili


Seleziona una delle seguenti confezioni di Helicobacter Test Infai (urea-13C) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Helicobacter Test Infai (urea-13C) e perchè si usa


Helicobacter Test INFAI per bambini dai 3 agli 11 anni può essere usato per la diagnosi in vivo delle infezioni gastroduodenali da Helicobacter pylori nei bambini dai 3 agli 11 anni:

- per valutare l'efficacia della terapia di eradicazione, o

- qualora non possano essere usate tecniche invasive, o

- in presenza di risultati discordanti derivanti da analisi invasive    

Questo medicinale è solo per uso diagnostico



Come usare Helicobacter Test Infai (urea-13C): posologia, dosi e modo d'uso


Questo medicinale deve essere somministrato da operatori sanitari e sotto appropriata supervisione medica.

Helicobacter Test INFAI per bambini dai 3 agli 11 anniè un test respiratorio per una singola somministrazione. Pazienti dall'età di 3 anni fino ai 11 anni assumono il contenuto di 1 vasetto da 45 mg.

Per l'esecuzione del test sono necessari 100 ml di succo d'arancia al 100% (come pasto presomministrato al test) ed acqua (per sciogliere la polvere di urea 13C).

Il paziente deve essere stato a digiuno per almeno 6 ore, preferibilmente per tutta la notte. L'esecuzione del test richiede approssimativamente 40 minuti.

Qualora si rendesse necessaria la ripetizione del test, questa non deve essere effettuata fino all'indomani.

La soppressione dell'Helicobacter pylori potrebbe fornire risultati falsi negativi. Perciò il test dovrà essere eseguito dopo almeno 4 settimane di sospensione della terapia antibatterica sistemica e 2 settimane dopo l'ultima somministrazione di agenti inibitori della secrezione acida. Entrambi potrebbero interferire con la presenza dell'Helicobacter pylori. Questo risulta particolarmente importante dopo la terapia di eradicazione dell'Helicobacter.

È importante seguire le istruzioni per l'uso descritte in dettaglio nella paragrafo 6.6, altrimenti la validità del risultato può essere dubbia.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Helicobacter Test Infai (urea-13C)


Il test non deve essere usato in pazienti con accertata o sospetta infezione gastrica o gastrite atrofica, che potrebbe interferire con il test respiratorio dell'urea. (vedere paragrafo 4.2)



Helicobacter Test Infai (urea-13C) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Non pertinente.



Quali sono gli effetti collaterali di Helicobacter Test Infai (urea-13C)


Nessuno noto.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Ultimi articoli
Antibiotico, sì o no?
16 gennaio 2020
Quiz e test della salute
Antibiotico, sì o no?
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube