Laevolac Eps

17 gennaio 2021

Laevolac Eps


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Laevolac Eps (lattulosio)


Laevolac Eps è un farmaco a base di lattulosio, appartenente al gruppo terapeutico Antidoti, Lassativi. E' commercializzato in Italia da Chiesi Italia S.p.A.

Confezioni e formulazioni di Laevolac Eps disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Laevolac Eps disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Laevolac Eps e perchè si usa


Laevolac EPS è indicato negli adulti per il trattamento di:
  • encefalopatia porto sistemica (EPS);
  • cirrosi epatica.

Indicazioni: come usare Laevolac Eps, posologia, dosi e modo d'uso


Laevolac EPS sciroppo

Adulti: da 90 a 190 ml pro die, in 2-3 somministrazioni.

Laevolac EPS granulato per soluzione orale

Adulti: da 60 a 120 g pro die, in 2-3 somministrazioni.

Popolazione pediatrica

La sicurezza e l'efficacia di LAEVOLAC EPS nei bambini e negli adolescenti non è stata ancora stabilita.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Laevolac Eps


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Galattosemia.

Laevolac Eps può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Nessuna controindicazione.

Quali sono gli effetti indesiderati di Laevolac Eps


La somministrazione di dosi elevate può provocare talvolta crampi addominali, diarrea, meteorismo e flatulenza.

Tali sintomi sono generalmente di lieve entità; se non recedono spontaneamente dopo i primi giorni di trattamento è opportuna una riduzione della dose.

In casi eccezionali, dopo lungo trattamento, si può manifestare la possibilità di una perdita di elettroliti.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa