Clasovax iniett. 1 flacone 100 ml

25 gennaio 2020

Prodotti veterinari - Scheda Clasovax

Clasovax iniett. 1 flacone 100 ml




TITOLARE:

MSD Animal Health S.r.l.

MARCHIO

Clasovax

CONFEZIONE

iniett. 1 flacone 100 ml

FORMA FARMACEUTICA
fiala iniettabile

PRINCIPIO ATTIVO
vaccino aborto clamidiale degli ovini inattivato + vaccino aborto salmonellare degli ovini inattivato

GRUPPO TERAPEUTICO
Vaccini

RICETTA
ricetta medica in triplice copia non ripetibile

SCADENZA
24 mesi

PREZZO
84,00 €

INDICAZIONI

A cosa serve Clasovax iniett. 1 flacone 100 ml

Immunizzazione attiva di bovini, ovini e caprini, per la prevenzione degli aborti sostenuti da Chlamydophila abortus e Salmonella abortus ovis. Insorgenza dell'immunità: 3 settimane dopo la seconda vaccinazione di base. Durata dell'immunità: 12 mesi.

MODO D'USO

Come si usa Clasovax iniett. 1 flacone 100 ml

Bovini: 5 ml/capo, per via intramuscolare.
Ovini e Caprini: 2 ml/capo, per via sottocutanea.
Schemi vaccinali: BOVINI: Vaccinazione di base: due inoculazioni a distanza di 20 - 25 giorni l'una dall'altra. Rivaccinazione: ogni 12 mesi.
OVINI e CAPRINI: Vaccinazione preventiva sistematica: tutti gli animali, maschi e femmine, di età superiore ai 5-7 mesi e destinati alla riproduzione, vanno sottoposti a 2 vaccinazioni a distanza di 21 giorni l'una dall'altra. Rivaccinare ogni 12 mesi. Vaccinazione di greggi con problemi di aborto: tutti gli animali presenti, di età superiore ai 6 mesi, vanno sottoposti a 2 vaccinazioni a distanza di 21 giorni l'una dall'altra. Rivaccinare ogni 6 mesi, fino a che la patologia non è sotto controllo. Successivamente, continuare la vaccinazione secondo lo schema di vaccinazione preventiva. Gli schemi di vaccinazione proposti sono quelli che, nel corso delle prove sperimentali effettuate, hanno consentito di ottenere i migliori risultati. Tali schemi, tuttavia, potranno essere modificati dal Medico Veterinario, in funzione dello stato immunitario degli animali presenti nell'allevamento e delle condizioni epizoologiche.



Data ultimo aggiornamento scheda: 17/01/2020

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico






Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube