Siccafluid

22 aprile 2024

Siccafluid


Tags:


Cos'è Siccafluid (carbomer)


Siccafluid è un farmaco a base di carbomer, appartenente al gruppo terapeutico Decongestionanti, lubrificanti oculari. E' commercializzato in Italia da Thea Farma S.p.A.

Confezioni e formulazioni di Siccafluid disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Siccafluid disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Siccafluid e perchè si usa


Trattamento sintomatico della sindrome dell'occhio secco.

Indicazioni: come usare Siccafluid, posologia, dosi e modo d'uso


Uso Oftalmico

Adulti (anziani inclusi)

Instillare una goccia di gel oftalmico nella sacca congiuntivale inferiore, 1-4 volte al giorno, in funzione del grado dei disturbi oculari.

Bambini e adolescenti fino ai 18 anni:

La sicurezza e l'efficacia di SICCAFLUID 2,5 mg/g gel oftalmico nei bambini e negli adolescenti alla posologia raccomandata per gli adulti sono state stabilite dall'esperienza clinica, ma non sono disponibili dati ottenuti da studi clinici.

Dopo l'instillazione il flacone deve essere conservato in posizione verticale con il tappo rivolto verso il basso al fine di facilitare la formazione di gocce per il successivo utilizzo.

Evitare di toccare l'occhio con l'estremità del flacone. Richiudere dopo l'uso.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Siccafluid


Ipersensibilità verso uno dei componenti del prodotto.

Siccafluid può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Non si hanno esperienze in merito alla sicurezza dell'uso di SICCAFLUID 2,5 mg/g, Gel Oftalmico durante la gravidanza e l'allattamento. Deve essere prescritto con cautela alle donne in gravidanza e durante l'allattamento.

Quali sono gli effetti indesiderati di Siccafluid


Come per gli altri colliri, possibilità di un leggero e momentaneo prurito o bruciore dopo l'instillazione.

Una transitoria visione offuscata può verificarsi in seguito all'instillazione prima che il gel si distribuisca uniformemente sulla superficie dell'occhio.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette

La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo http://www.aifa.gov.it/content/segnalazioni-reazioni-avverse.

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico



Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Covid-19: l’impatto sulla funzione cognitiva
Malattie infettive
12 aprile 2024
Speciale Coronavirus
Covid-19: l’impatto sulla funzione cognitiva
Gonorrea: in aumento tra i giovani europei
Malattie infettive
28 marzo 2024
Notizie e aggiornamenti
Gonorrea: in aumento tra i giovani europei
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa