Uromitexan

19 gennaio 2021

Uromitexan


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Uromitexan (mesna)


Uromitexan è un farmaco a base di mesna, appartenente al gruppo terapeutico Antidoti. E' commercializzato in Italia da Baxter S.p.A.

Confezioni e formulazioni di Uromitexan disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Uromitexan disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Uromitexan e perchè si usa


Prevenzione delle lesioni tossiche delle vie urinarie provocate da ossazafosforine (ciclofosfamide, ifosfamide). Nel corso di terapia citostatica con Ifosfamide, dovrebbe essere sempre somministrato Uromitexan. Quando viene somministrata ciclofosfamide, Uromitexan dovrebbe essere impiegato sempre quando il citostatico è somministrato sotto forma di bolo (dosi superiori a 10 mg/kg), ed anche nei pazienti ad alto rischio.

Principali fattori di rischio sono: precedente radioterapia della piccola pelvi, fenomeni di cistite con precedente terapia con ifosfamide e ciclofosfamide o anamnesi di affezioni delle vie urinarie.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Uromitexan


Ipersensibilità al principio attivo, ad altri composti tiolici o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Uromitexan può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Poichè Uromitexan è impiegato come uroprotettore nel corso di trattamento citostatico con ossazafosforine, il suo impiego durante la gravidanza e l'allattamento segue gli stessi criteri che si impiegano durante una terapia con citostatici.

Gravidanza:

Non sono disponibili dati adeguati riferiti all'uso di Uromitexan nel corso della gravidanza. Studi su animali non hanno evidenziato effetti embriotossici o teratogeni di Uromitexan. Poichè gli studi riproduttivi sugli animali non sono sempre in grado di prevedere la risposta nell'uomo, questo medicinale deve essere somministrato durante la gravidanza solo se strettamente necessario.

Allattamento:

Non è noto se mesna o dimesna possano venire escreti nel latte materno. Poichè molti medicinali sono escreti nel latte materno e considerando la possibile insorgenza di reazioni avverse dovute ad Uromitexan nel neonato, sarà necessario decidere se sospendere l'allattamento o la somministrazione del medicinale, in base alle condizioni della madre.

Non sono disponibili dati adeguati riferiti all'uso di Uromitexan durante l'allattamento. Il medico dovrà valutare attentamente i rischi potenziali ed i benefici per ogni specifica paziente prima di prescrivere mesna.


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa