Xeomin

21 aprile 2024

Xeomin


Tags:


Cos'è Xeomin (tossina botulinica A)


Xeomin è un farmaco a base di tossina botulinica A, appartenente al gruppo terapeutico Miorilassanti. E' commercializzato in Italia da Merz Pharma Italia S.r.l. - Sede Legale ed Amministrativa:

Confezioni e formulazioni di Xeomin disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Xeomin disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Xeomin e perchè si usa


XEOMIN è indicato per il trattamento sintomatico di:
  • del blefarospasmo e
  • della distonia cervicale di forma prevalentemente rotazionale (torcicollo spasmodico),
  • e della spasticità dell'arto superiore, nell'adulto.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Xeomin


  • Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
  • Patologie generalizzate dell'attività muscolare (per es. miastenia grave, sindrome di Lambert-Eaton).
  • Infezione o infiammazione in corrispondenza della sede proposta per l'iniezione.

Xeomin può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Non vi sono dati adeguati sull'uso della tossina botulinica di tipo A in donne in stato di gravidanza. Studi su animali hanno evidenziato tossicità riproduttiva (vedere il paragrafo 5.3). Il rischio potenziale per l'uomo non è noto. Pertanto, XEOMIN non deve essere usato in gravidanza se non nei casi di evidente necessità e se i benefici potenziali giustificano i rischi.

Allattamento

Non è noto se la tossina botulinica di tipo A viene escreta nel latte materno. Pertanto, XEOMIN non deve essere usato durante l'allattamento.

Fertilità

Non sono disponibili dati clinici sull'uso della neurotossina botulinica di tipo A. Nel coniglio non sono stati rilevati effetti avversi sulla fertilità maschile o femminile (vedere paragrafo 5.3).


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico



Farmaci e integratori:

...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Intelligenza artificiale in medicina: cosa ne pensano gli italiani?
Farmaci e cure
13 aprile 2024
Notizie e aggiornamenti
Intelligenza artificiale in medicina: cosa ne pensano gli italiani?
One health: consumo di antibiotici diminuito in Europa
Farmaci e cure
09 aprile 2024
Notizie e aggiornamenti
One health: consumo di antibiotici diminuito in Europa
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa