Per labbra protette e perfette

30 gennaio 2019

Comodynes

Per labbra protette e perfette



Quanto è importante la salute delle nostre labbra specialmente durante la brutta stagione? Tenendo presente che le labbra (superiore e inferiore) della bocca, in realtà, sono un apparato più complesso di quello che si pensi, va detto che sono particolarmente sensibili alle temperature nella loro parte definita 'vermiglio' cioè la parte rossa esterna. Questa è ricoperta di epitelio squamoso stratificato che è in continuità con la mucosa orale della scanalatura gengivolabiale.

Il caldo e il freddo, specie se la temperatura  è molto diversa da quella dell'organismo - per esempio in presenza di freddo secco e pungente - provoca una perdita di liquidi rendendo le labbra secche. Questa disidratazione provoca sulle labbra delle micro ferite che si formano in senso verticale dando luogo a 'spaccature' che possono arrivare a sanguinare.  Le ghiandole sebacee che secernono i  lipidi di protezione non possono contrastare questa secchezza perché intaccati dalla saliva,  esponendo, in questo modo, le labbra all'aggressione degli agenti atmosferici.


Nutrire, idratare e proteggere


Per mantenere elastiche e protette le vostre labbra, quindi, specie nella cattiva stagione, è indispensabile donare loro maggior nutrimento attraverso prodotti adeguati. I nuovi Gloss touch di Comodynes , che potete trovare in farmacia, hanno una tripla azione (nutriente, idratante e protettiva) e una texture densa, confortevole e corposa. La loro composizione, che sfrutta le caratteristiche ammorbidenti dell'olio di jojoba e del burro di mango (con acidi grassi e vitamine antiossidanti) vi permettono di mantenere le labbra protette ed elastiche per almeno 12 ore.
Il film protettivo degli stick labbra di Comodynes vi garantisce anche lucentezza e brillantezza  e i prodotti, applicati sopra il rossetto, ne aumentano la sua tenuta.
Per soddisfare tutte le esigenze i gloss touch Comodynes sono disponibili in cinque varianti naturali: lampone, bacche rosse, caramello, mandarino e menta.

Luisella Acquati



Vedi anche:


Potrebbe interessarti