ALDER (ANOMALIA DI)

03 agosto 2020
Lettera A

ALDER (ANOMALIA DI)


Definizione di ALDER (ANOMALIA DI)


Alterazione delle granulazioni dei leucociti, che risultano più grosse e con il May Grunwald-Giemsa quelle neutrofile assumono una tinta violetta scura invece che rosa mentre quelle eosinofile si tingono in bleu così da divenire non più distinguibili da quelle basofile. Anomalie possono aversi anche a carico dei linfociti e dei monociti con granulazioni più grosse e più numerose che di norma. Se l'alterazione interessa tutte le categorie leucocitarie si parla di varietà globale della anomalia di Alder, mentre sotto il nome di varietà parziali sono compresi quei casi in cui l'anomalia interessa uno o pochi tipi di elementi.




Dizionario medico:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube