ANEURISMA

11 maggio 2021
Lettera A

ANEURISMA


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

Definizione di ANEURISMA


Si distinguono: l'aneurisma vero, costituito da una dilatazione circoscritta, segmentaria di una arteria per alterazione della sua parete e conseguente suo cedimento sotto l'influenza della pressione sanguigna; l'aneurisma dissecante, costituito da una infiltrazione di sangue tra gli strati della parete arteriosa e l'aneurisma spurio o falso, in cui per rottura totale della parete il sangue fuoriesce dal vaso dove viene circoscritto da una parete neoformata di connettivo (in realtà questi sono ematomi comunicanti con il lume vasale).

Tags:

Dizionario medico:

Domande e risposte:
  • Aneurisma aorta addominale
    Salve sono una ragazza di 34 anni, da 1 anno soffo di stomaco, e reflusso che sto trattando con pantoprazolo e gaviscon ma senza successo, settimana prossima effettuo una gastroscopia, stamattina mi è...

  • Aneurisma del forame ovale
    Buongiorno, di recente ho fatto un ecocardio e nel esito e. ventricolo sinistro con normali dimensioni endocavitarie, corretta cinesi segmentaria e conservata frazione d'eiezione, atrio sinis...

  • Pulsazioni sotto lo sterno in direzione dello stomaco
    Salve, sono un ragazzo di 22anni, da qualche mese avverto delle pulsazioni sotto lo sterno e sono spaventato anche se non ho dolori o bruciori, mi chiedo cosa possa essere. Ho pensato ad un aneurisma ...

  • Aneurisma cerebrale
    Buonasera, sono una donna genovese nata il 20.07.1957 e in data 29.12.2015 mi è stato diagnosticato un aneurisma cerebrale ora vorrei sapere quale specialista genovese mi consigliate per fare il punt...

  • Piastrine a 677000
    Buongiorno a seguito di rottura aneurisma (poi embolizzato) con emorragia cerebrale e con infezione urinaria da streptococco epidermidis in corso, durante il ricovero gli esami ematici riferivano un v...

Ultimi articoli