ANTICOMPLEMENTARE

16 gennaio 2019
Lettera A

ANTICOMPLEMENTARE



Definizione di ANTICOMPLEMENTARE


Si riferisce a sostanze, antisiero o antigeni in grado di inattivare o consumare il complemento. Si tratta spesso di immunoglobuline aggregate o di complessi immuni, la cui presenza può interferire nell'interpretazione delle prove di fissazione del complemento in sierologia. Più raramente si tratta di anticorpi verso un componente del sistema del complemento o di enzimi che distruggono l'attività del complemento.


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde