ANTICORPO BLOCCANTE

13 dicembre 2018
Lettera A

ANTICORPO BLOCCANTE



Definizione di ANTICORPO BLOCCANTE


Nelle prove di agglutinazione è un anticorpo incompleto (v.) che ricopre le cellule ed impedisce l'agglutinazione. Nella ipersensibilità immediata (v.) è un anticorpo IgG che si combina preferenzialmente con l'antigene (o allergene) impedendone così la reazione con le IgE, reagina fissata alle cellule; l'anticorpo bloccante è quindi in grado di inibire le reazioni di ipersensibilità immediata; mediante i trattamenti iposensibilizzanti si tenta di stimolare la formazione di anticorpi bloccanti in soggetti atopici tramite ripetute iniezioni di allergene.


Vedi anche:


Ultimi articoli
L'esperto risponde