AUDIMUTISMO

09 maggio 2021
Lettera A

AUDIMUTISMO


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

Definizione di AUDIMUTISMO


Grave alterazione dell'elaborazione del linguaggio verbale. Si ha un ritardo dell'espressione verbale, per cui le prime parole vengono pronunciate dopo i 5 anni. Anche la comprensione delle parole è alterata, mentre le modifiche comportamentali sono secondarie alle difficoltà di relazione. Il livello intellettivo, invece, valutato con test non verbali, ed il livello motorio sono normali.

Tags:

Dizionario medico:
Ultimi articoli