AUDIMUTISMO

09 dicembre 2019
Lettera A

AUDIMUTISMO


Definizione di AUDIMUTISMO


Grave alterazione dell'elaborazione del linguaggio verbale. Si ha un ritardo dell'espressione verbale, per cui le prime parole vengono pronunciate dopo i 5 anni. Anche la comprensione delle parole è alterata, mentre le modifiche comportamentali sono secondarie alle difficoltà di relazione. Il livello intellettivo, invece, valutato con test non verbali, ed il livello motorio sono normali.


Dizionario medico:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube