BALANTIDIASI

17 febbraio 2020
Lettera B

BALANTIDIASI


Definizione di BALANTIDIASI


Colite acuta o cronica causata da un protozoo, Balantidium coli, il cui habitat naturale è il maiale. La malattia viene trasmessa all'uomo con l'ingestione di alimenti contaminati da cisti eliminate con le feci dall'animale infetto. Può essere asintomatica o provocare dapprima disturbi digestivi vari, poi una sindrome dissenterica, diarrea con sangue e muco con tendenza alla cronicizzazione e compromissione dello stato generale.


Dizionario medico:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube