CAOTROPICI (AGENTI)

27 febbraio 2020
Lettera C

CAOTROPICI (AGENTI)


Definizione di CAOTROPICI (AGENTI)


Classe eterogenea di composti organici (formaldeide, urea, ioduro di sodio, ecc.) accomunati dalla capacità di rompere i legami idrofobici o a idrogeno di acidi nucleici e proteine e conseguentemente denaturarli.


Dizionario medico:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube