FEBBRE DEL NILO OCCIDENTALE

11 luglio 2020
Lettera F

FEBBRE DEL NILO OCCIDENTALE


Definizione di FEBBRE DEL NILO OCCIDENTALE


Infezione causata da un Flavivirus trasmesso da zanzare. Si manifesta con febbre, cefalea frontale, leucopenia, mialgie, esantema maculopapuloso non pruriginoso, congiuntivite. Si risolve spontaneamente in pochi giorni; rara la meningoencefalite.




Dizionario medico:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube