Acne

27 ottobre 2009

Acne




10 ottobre 2009

Acne

Salve,
sono una ragazza di 28 anni. Sin dall'adaloscenza ho sofferto di acne. Per 2 anni sono stata in cura presso l'IDI di Roma; poi mi ha curata un dermatologo privato della mia Regione: Sicilia.
Adesso mi trovo da 2 anni a Milano; l'acne nel suo periodo piu' atroce sembra essere cessata; non ho cicatrici, solo continuano i punti neri che poi sfociano in qualche grossa pustola. Detergo la pelle 2 volte a settimana con scrub, passo il tonico atringente tutte le sere e uso una crema opacizzante al mattino(la zona naso è molto grassa). prendo la pillola: Mercilon.
cosa posso fare per bloccare defiitivamente questo calvario? Potete consigliarmi un esperto?

Risposta del 27 ottobre 2009

Risposta a cura di:
Dott.ssa SILVIA SUETTI


La buona notizia è che ad oggi l'acne si cura e con molta efficacia: per farlo occorre capire anzitutto che tipo di acne sia (legami internistici ad esempio nelle donne) e scegliere la terapia più adatta (solitamente sistemica e in associazione eventuale a strumentazioini attive contro la fase infiammatoria dell'acne, quali la luce pulsata dermatologica)

si affidi al dermatologo con fiducia

cari saluti

Dott. Ssa Silvia SUETTI
Dermatologa Estetica e Plastica
ROMA

Dott. Ssa SILVIA SUETTI
Specialista in Dermatologia e venereologia
ROMA (RM)



Ultime risposte di Pelle

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli