Alla c.se att.ne dott.giovanni migliaccio

09 maggio 2005

Alla c.se att.ne dott.giovanni migliaccio




06 maggio 2005

Alla c.se att.ne dott.giovanni migliaccio

Buonasera Dott. Migliaccio Le rispondo in rigurdo alla Vs pregiata del 22/04.
Sono stato ad una visita neurologica con consequenziale elettroencefalogramma(negativo) la diagnosi è stata: Cefalea muscolare dovuta allo stress. A dirLe la verità precedentemente a questo episodio accusavo dolori al petto e mi ero inchiodato sull'idea che il cuore avesse qualche problemino ne è seguita subito una visita cardiologica con elettrocardiogramma test da sforzo e tre ecocardiogramma tutti negativi. . Giocando a calcetto nella fase iniziale dello sforzo ho accusato dei dolori al petto che poi una volta entrato a regime è scomparso, questo può essere attibuito a dolori muscolari o intercostali??Oppure questo periodo di forte stress mi stia inducendo a scaricare sul mio organismo??
Saluti dallo Studente di 24 anni.

Risposta del 09 maggio 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Caro studente di 24 anni,
non son riuscito a rintracciare la mia risposta al Suo quesito, ma deduco che ha seguito i miei consigli.
Se gli esami effettuati sono nella norma, direi che può tranquillizzarsi. Se vi sono motivi per cui in questo periodo si trova "sotto pressione" per studio o lavoro e se Lei è una persona apprensiva è facile che tende ad amplificare piccoli e innocui sintomi. Se tutto questo perdura, sarà opportuno che chieda al Suo neurologo una terapia mirata a ridurre l' Ansia.
Cordialità

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)



Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Disturbi mentali, parte il concorso People in Mind di Lundbeck Italia
Mente e cervello
26 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Disturbi mentali, parte il concorso People in Mind di Lundbeck Italia
Alzheimer, la forma più frequente di demenza
Mente e cervello
15 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer, la forma più frequente di demenza
Padovani, Airalzh: Telehealth rivoluzione per Alzheimer
Mente e cervello
05 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Padovani, Airalzh: Telehealth rivoluzione per Alzheimer