Amenorrea

21 giugno 2020

Amenorrea




16 giugno 2020

Amenorrea

Sono in amenorrea da fine gennaio dovuta ad un calo repentino di peso in poco tempo. Ho effettuato le analisi Del sangue a fine maggio e tutto nella norma (fsh di 3, 9). Il primo giugno ho avuto un rapporto non protetto e subito dopo un altro ma entrambi con accortezza!!! Sarebbe possibile una gravidanza o un ritorno del ciclo? Ultimamente sto seguendo un’alimentazione più ricca ed ho preso circa un chilo, ma sto notando il seno più grosso, dolori alla schiena e vado spesso in bagno proprio perché ho reintegrato alcuni cibi.

Risposta del 21 giugno 2020

Risposta a cura di:
Dott. PIERGIORGIO BIONDANI


Gentile ragazza,
se c'è stato un rapporto non protetto, non è chiaro a quale accortezza lei faccia riferimento.
Infatti, se si è trattato di un coito interrotto, vale a dire che c'è stata penetrazione, ma l'eiaculazione del suo partner è avvenuta all'esterno della vagina, va comunque inteso come un metodo anticoncezionale ad alto rischio di fallimento.
Pertanto, non potendo valutare con sicurezza se e quado eventualmente ci sia stata un'ovulazione bisogna dire che il rischio di una gravidanza è presente.
Sarebbe pertanto prudente eseguire un test, magari sul sangue, a distanza di almeno quindici giorni dai due rapporti in questione.
Probabilmente i sintomi che avverte sono dovuti alla ripresa di una certa funzionalità ovarica collegata con la nuova alimentazione più equilibrata e il rialzo del peso, ma, in ogni caso, sarà buona norma di prudenza controllare con un test.
Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani

Dott. Piergiorgio Biondani
Specialista attività privata
Specialista in Medicina generale
Specialista in Psichiatria
Bussolengo (VR)

Ultime risposte di Sessualità

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube