Andrologia

21 luglio 2006

Andrologia


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


16 luglio 2006

Andrologia

Il mio ragazzo mi ha recentemente messo al corrente del fatto che non può avere figli, in quanto soffre di ipospermia. Rendendomi conto di quanto dolorosa fosse per lui tale confessione, ho preferito non approfondire l'argomento. Chiedo quindi a voi di cosa si tratta esattamente, se c'è qualcosa che si può fare per curarla o se c'è comunque un modo per avere dei figli nostri. E, non ultimo, quale è da parte il corretto approccio psicologico per supportare il mio ragazzo. Spero che possiate rispondermi presto. Vi ringrazio per la vostra attenzione.

Risposta del 21 luglio 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Cara lettrice,
il termine ipospermia non vuole dire nulla, è un termine troppo impreciso per capire il problema del suo ragazzo. Oggi, anche in alcuni casi di mancanza totale di spermatozoi nel liquido seminale, si riesce a recuperarli direttamente a livello testicolare e poi utilizzarli per avere un bimbo. Comunque, se desidera avere più informazioni semplici e chiare su questo tipo di problematiche, le consiglio anche la facile lettura del manuale, scritto dalla dra Elisabetta Chelo, "Quando i figli non arrivano", CIC edizioni internazionali, Roma.
Auguri ed un cordiale saluto

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Spirale contraccettiva: come funziona
Sessualità
11 aprile 2020
Notizie e aggiornamenti
Spirale contraccettiva: come funziona