Anemia

10 novembre 2006

Anemia




08 novembre 2006

Anemia

Sono una ragazza di 21 il medico di famiglia per delle placche alla gola persistenti mi ha dato da prendere tre scatole di antibiotici da circa 800 mg, da allora ho riscontontrato forti dolori allo stomaco con dolori e vomito, sangue nelle feci e dopo aver fatto le analisi del sangue mi hanno ricontrato l'anemia. Ho mangiato molti alimenti che contengono ferro, e oggi a distanza di un mese delle vecchie analisi ho ripetuto le stesse ed ho riscontranto un ulteriore calo dei globuli rossi. Sono andata da un altro dottore il quale mi ha detto che potrei avere un problema al midollo osseo. Secondo lei questa dose massicci di antibiotici potrebbe avermi causato tutti questi gravi problemi?

Risposta del 10 novembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Per attribuire un effetto indesiderato ad un farmaco, bisogna sapere qual è il farmaco. E' fin troppo ovvio. Comunque potrebbe comunicarmi gli esami fatti, i primi e i secondi, riferiti all' Anemia. (emocromo, sideremia, ferritina), riscrivendo con il corredo di una sintesi di questa prima mail.
Cordiali saluti

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube