Anziana cocciuta

19 marzo 2008

Anziana cocciuta




16 marzo 2008

Anziana cocciuta

Salve. So che un essere umano capace di intendere e di volere può decidere di essere ricoverato in ospedale oppure no. Ma quando la sua malattia rischia di nuocere gravemente alla sua salute in quanto curata poco e non con le attenzioni e capacità dovute, può essere trasportato in ospedale ed obbligatoriamente ricoverato? Grazie. P. S. : anziana di 80 anni diabetica allergica alle anestesie e medicine varie. cade a terra e si taglia la gamba, 32 punti, rifiuta il ricovero. Dopo 2 settimane la gamba è terribilmente gonfia (tutta) i punti saltano da soli e nonostante le cure mediche effettuate a casa dalla figlia e 2 volte settima dal medico curante ora si è presentata un'infezione interna.

Risposta del 19 marzo 2008

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO MARTUCCI


Cara signora, trovi qualcuno che L'accompagni in Pronto Soccorso o, se non ci riesce, chiami pure un' ambulanza e stia tranquilla che nessuno La rimanderà indietro. . . salvo che non sia intenzionato a finire in galera! Saluti

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
UDINE (UD)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa