Candida glabrata e gravidanza

09 marzo 2019

Candida glabrata e gravidanza




Domanda del 26 febbraio 2019

Candida glabrata e gravidanza


Avrei bisogno di risposte esaustive relativamente alla candida glabrata. La sto curando nonostante i sintomi siano lievi, tuttavia sta risultando difficile estirparla, quindi vorrei sapere se il fatto di avere la candida glabrata riduce le possibilità di restare incinta. Se sì, in che misura le riduce, in maniera lieve o drastica? Più è alta la carica batterica della candida e più si riducono le possibilità di restare incinta? Inoltre vorrei sapere se la presenza della candida glabrata potrebbe poi costituire un problema per il decorso di una gravidanza ed in generale per la mia vita nel caso in cui non riuscissi ad estirparla.
Risposta del 09 marzo 2019

Risposta di:
Dott.ssa DANIELA PELOTTI


L’associazioine fra la candida e la Malattia Celiaca è riconosciuta da quasi tutti i ricercatori.
Spesso è inutile curarla solo in maniera topica o sistemica se non si risolve anche il problema intestinale.
Sono quindi possibili delle recidive.


Dott. Ssa Daniela Pelotti
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Molinella (BO)
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Salute femminile


Vedi anche:


Potrebbe interessarti
Per una gravidanza serena
10 febbraio 2019
Libri e pubblicazioni
Per una gravidanza serena
Seno, come prendersene cura
02 febbraio 2019
Notizie e aggiornamenti
Seno, come prendersene cura