Collon irritabile e reflusso gastroesofageo

02 dicembre 2004

Collon irritabile e reflusso gastroesofageo




Domanda del 29 novembre 2004

Collon irritabile e reflusso gastroesofageo


a seguito di continue flautolenze pesanti,e a volte acidità che mi saliva sino alla gola mi sono recata da gastroenterologa,visita,e responso collon irritabile con reflusso gastroesofageo con relativa cura e cioè,pantoprazolo40 mattino a digiuno,motilex1compressa a pranzo e mezza a cena,simecrin dopo i pasti principali,premetto non ho nessun dolore tranne qualche sporadica extrasistole,mi può dare il suo parere,è forse il caso di fare esami più approffonditi o va bene così,la ringrazio anticipatamente.Lilli.Dimenticavo sto uscendo da un periodo di forte ansia
Risposta del 02 dicembre 2004

Risposta di ANTONIO IANNETTI


Direi che va bene così, a meno che ella non abbia una familiarità per tumori dell'apparato digerente. Continui la terapia. Se dopo un opportuno lasso di tempo i sintomi non passano, o se si ripresentano al termine della cura, dovrà eseguire indagini strumentali endoscopiche.

Prof. Antonio Iannetti
Universitario
ROMA (RM)



Il profilo di ANTONIO IANNETTI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Le noci aiutano il microbiota
Stomaco e intestino
11 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Le noci aiutano il microbiota
Diarrea del viaggiatore, che fare
Stomaco e intestino
10 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Diarrea del viaggiatore, che fare
Celiachia
Stomaco e intestino
16 luglio 2018
Patologie
Celiachia