Conati di vomito

23 maggio 2016

Conati di vomito


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


18 maggio 2016

Conati di vomito

Buona sera dottore. Le spiego in breve il mio problema. Circa 3 mesi fa ho avuto una semplice influenza accompagnata per 2 giorni da vomito. Successivamente ho avuto costanti conati di vomito senza però mai vomitare. Dopo aver fatto tutti gli esami, usciti comunque tutti regolari, man mano quella sensazione è sparita.
Ad oggi da circa 3 giorni sto accusando gli stessi sintomi come conati di vomito ma non so spiegare se sono veri e propri conati senza però mai vomitare. Secondo lei cosa potrebbe essere? Le premetto che soffro d'ansia. Attendo una sua risposta. Cordiali saluti

Risposta del 23 maggio 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Credo che lei abbia già fatto una diagnosi corretta, quando dice che è ansiosa. Penso che questi disturbi possano regredire con un semplice prodotto ad azione tranquillante, non necessariamente un farmaco importante.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
La stipsi nel paziente cronico
Stomaco e intestino
30 marzo 2021
Sintomi
La stipsi nel paziente cronico
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI