Concepimento possibile?

05 febbraio 2023

Concepimento possibile?


Tags:


01 febbraio 2023

Concepimento possibile?

Buongiorno, ho 34 anni, quasi 35, in salute e normopeso, e sto cercando una gravidanza da circa un anno e mezzo, purtroppo senza successo. Ho cicli regolari ogni 26/27 giorni che durano 3/4 giorni. I risultati dei dosaggi ormonali appena fatti al 3 giorno del ciclo sono i seguenti: AMH: 0, 69 ug/ml (valori di riferimento pre-menopausa: 0, 19 - 9, 13) FSH: 9, 4 UI/L (valori di riferimento fase follicolare: 3, 5 - 12, 5) 17 BETA ESTRADIOLO: 17 ng/L (valori di riferimento fase follicolare: 21 - 251) LH: 3. 7 Ul/L (valori di riferimento fase follicolare: 1, 8 - 11, 7) Prolattina: 7, 1 ug/L (valori di riferimento 5, 0 - 26, 0) TSH riflesso nella norma Visti i risultati, mi sono fatta prendere dallo sconforto, perché sospetto una scarsa riserva ovarica (Amh ed Estradiolo bassissimi, a fronte invece di troppo alto FSH). A suo parere, in base a questi risultati, esiste ancora qualche possibilità di poter rimanere incinta naturalmente oppure è probabile che sia molto vicina ad una menopausa precoce? Potrei avere qualche possibilità con una fecondazione assistita? E se sì la mia strada dovrebbe essere esclusivamente quella dell'ovodonazione? Sono molto confusa da questi risultati perché le ecografie transvaginali di routine, anche le più recenti, hanno sempre evidenziato la presenza di follicoli. Inoltre per 3 mesi ho misurato costantemente la temperatura basale, che ha evidenziato chiaramente l'ovulazione ad ogni ciclo. Spero possa chiarire i miei dubbi. La ringrazio fin da ora.

Risposta del 05 febbraio 2023

Risposta a cura di:
Dott.ssa DANIELA PELOTTI


Carissima avendo verificato l’ovulazione il problema non è tuo ma del tuo compagno, ha fatto uno spermiogramma ed una spermiocoltura? Se vuoi migliorare la tua riserva ovarica devi eliminare completamente i cibi con glutine poichè vi è correlazione tra glutine e anticorpi anti riserva ovarica. Nel caso dei intolleranza ai cibi con glutine è frequente la comparsa di anticorpi contro l'ovaio, che causano una distruzione anticipata della riserva ovarica. Una ricerca pubblicata sul World Journal of Gastroenterology ha poi raccolto numerosi studi sul collegamento tra celiachia non curata e infertilità maschile, sottolineando in particolare che si possono verificare:
disfunzioni gonadiche,
disturbi alla morfologia degli spermatozoi.
spermatozoi poco mobili
bassa conta spermatica.
Tutti problemi che possono portare a difficoltà nel concepimento.
Chi soffre di colon irritabile e/o gastrite presenta aumentata permeabilità dell’intestino stesso che può causare reazioni immunitarie e problemi ad altri organi o apparati e presenza di infezioni batteriche agli organi pelvici tra cui endometrio e prostata.

Dott. Ssa Daniela Pelotti
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Molinella (BO)


Ultime risposte di Salute femminile

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio



...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
L’esercizio fisico riduce il rischio di cadute nelle donne anziane
Salute femminile
21 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
L’esercizio fisico riduce il rischio di cadute nelle donne anziane
Prevenzione: come eseguire l’autopalpazione del seno
Salute femminile
15 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Prevenzione: come eseguire l’autopalpazione del seno
Perimenopausa: più informazione per le donne
Salute femminile
08 gennaio 2024
Notizie e aggiornamenti
Perimenopausa: più informazione per le donne
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa