Disfunzione erettile

14 aprile 2021

Disfunzione erettile




28 marzo 2021

Disfunzione erettile

Sono un uomo di 65 anni, soffro di ipertensione arteriosa da 7anni, e mi è stata diagnosticata impotenza erettile dovuta all ostruzione delle arterie comprese quelle cavernose. Nell atto sessuale il mio pene nn è rigido sufficientemente x consentire penetrazione. Sono già ricorso ai farmaci specifici( vasodilatatori)quasi tutti, ottenendo sempre, risultati negativi. La domanda che pongo: oggi esiste una cura o un farmaco specifico o ricorrere all intervento chirurgico sia sulle arterie o protesi? Grazie Antonio

Risposta del 14 aprile 2021

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Gentile lettore,

se problema vascolare non risolto con terapie farmacologiche usuali all’età, da lei dichiarata, la strategia terapeutica generalmente consigliata prevede l’inserimento chirurgico di protesi peniene.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Altri suggerimenti li può trovare anche sul mio libro: “Disfunzioni sessuali maschili. Guida alla scoperta delle cause e delle terapie”, Edizioni del Cerro - Pisa.

https://www. Unilibro. It/libro/beretta-giovanni/disfunzioni-sessuali-maschili-guida-scoperta-cause-terapie/872551

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione clinica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Specialista in Andrologia
Milano (MI)


Ultime risposte di Sessualità

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Covid-19, lockdown e abitudini sessuali
Sessualità
09 novembre 2021
Notizie e aggiornamenti
Covid-19, lockdown e abitudini sessuali
C'è sesso negli anta
Sessualità
23 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
C'è sesso negli anta
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa