Dolore ad una vertebra

20 ottobre 2004

Dolore ad una vertebra




13 ottobre 2004

Dolore ad una vertebra

In estate sono andata in montagna, portandomi con me un terribile dolore alla schiena. Lì, il fatto mi si aggravò, iniziai tutte le mattine ad accusare un fortissimo male alla schiena, in un punto ben preciso, sotto il collo (sembra un punto di una vertebra). Andai a farmi vedere all'ospedale di Grenoble, e dopo avermi fatto le lastre per una apparente "schiacciatura" di una vertebra, non ne è venuto fuori niente. Adesso mi porto con me tutte le mattine il peso di questo dolore quasi insopportabile. . (premetto che tempo fa per circa due anni ho sofferto di periartrite ad una spalla, che mi è scomparsa miracolosamente nel mentre mi usciva l'altro di dolore) Vorrei un parere a riguardo e se, il fatto che debba effettuare un'operazione ai piedi per i tendini cortil, sia fatto influente sulla mia schiena. Ringraziandola anticipatamente, la saluto cordialmente Laura

Risposta del 20 ottobre 2004

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE CANALI


Sia la periartrite, sia il problema tendineo, possono influire sulla postura, e provocare contratture antalgiche e
alterazioni della struttura muscolo scheletrica, e il problema potrebbe essere risolto da un trattamento osteopatico.
Tuttavia consiglio valutazione ortopedica ed eventuali accertamenti onde escludere o confermare patologie rachide cervicale.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
DESIO (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa