Dolore in fossa iliaca destra

13 settembre 2014

Dolore in fossa iliaca destra




12 settembre 2014

Dolore in fossa iliaca destra

gent. dott. sono una donna di 52 anni, con diagnosi di colon ir
ritabile sin da giovane età e appendicectomizzata da 20 anni. Negli ultimi anni soffro di dolore in fossa iliaca dx che si irradia in zona lombare, che peggiora con gli sforzi e mi impedisce di riposare sul fianco dx, accompagnatoda Diarrea, senso di nausea e meteorismo. Mi è stato riscontrato un alto tasso di calprotectina fecale, insieme ad un valore legg. alto di ves. l'eco int. ha evidenziato affastellamento delle anse intestinal mentre la colon con biopsia ha dato esiti di colite aspecifica con presenza di alcuni eosinofili. Il tutto mi è stato riassunto dai vari specialisti consultati sotto la definizione di " colon irritabile" per cui non sarebbe necessaria alcuna terapia. Sono disperata. Cosa mi consigliate? Grazie.

Risposta del 13 settembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Vorrei conoscere la descrizione completa della colonscopia, per sapere se è stato visto anche l' ultimo tratto dell' intestino tenue. Se non è così, data la positività degli indici infiammatori ( ma si dovrebbe sempre indicate i valori esatti, perché " un po' alta " non spiega nulla ), completerei gli esami con un esame radiologico. Che si chiama clisma del tenue.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube