Epistassi

15 aprile 2006

Epistassi




12 aprile 2006

Epistassi

Gentile dottore sono un ragazzo di 25 anni. Da circa due mesi e mezzo soffro di epistassi che si manifesta solo dopo o mentre faccio la doccia quindi in ambiente umido. Ho fatto test allergici perchè il medico curante sosteneva l'ipotesi di una rinite allergica me sono risultati negativi. Ho fatto una visita ieri dall'otorino il quale mi ha diagnosticato una varice al setto nasale destro e l'ha causticata. Stamattina il problema si è nuovamente manifestato sotto la doccia. Preciso che non si manifesta durante la giornata. La mia pressione arteriosa è normale. Il problema ha avuto origine poco dopo che ho iniziato a fare palestra. Cerco una risposta al problema visto che i dottori che fino ad ora ho interpellato hanno dato motivazioni vaghe e frettolose. Vivo il mio problema con ansia e tensione per timore che possa essere altro (preciso che l'otorino non ha riscontrato ingrossamenti dei linfonodi sul collo) e ormai ne sono ossessionato. Vi ringrazio anticipatamente.

Risposta del 15 aprile 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Da quanto lei riferisce, si desume che attività di palestra e doccia hanno una correlazione con quanto le succede. Inoltre sono coinvolte varici nasali. Tutto ciò insieme già basta a spiegare tutto quanto, poichè sforzo, e quindi temporaneo aumento della pressione arteriosa, acqua calda vasodilatante e varici già da sole causa di Epistassi, concorrono a causarle. Non si arrovelli.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube