Ernia

16 settembre 2006

Ernia




13 settembre 2006

Ernia

all'età di 10 anni toccando la pancia, vicino all'ombelico, ho sentito come una pallina, ma solo stando in piedi, che scompariva da sdraiata. avevo parua e continuavo a toccarla, così dopo un po mi faceva male. il dottore da cui ero andata mi ha detto che era solo una piccola ernia. recentremente sono andata da uno psichiatra perchè ero convinta di avere un tumore, lui per tranquillizzarmi mi ha fatto stendere sul lettino e mi ha sentito tutte le parti del corpo, tra cui tutta la pancia, e ha concluso dicendo "sei perfettamente a posto". Io gli ho detto dell'ernia e lui mi ha detto che non ha sentito nulla di strano, il sistema linfatico è a posto. Sottolineo che sono molto ipocondriaca e questa dell'ernia è solo una fra le tante paure. Ma questa pallina non può essere un tumore? sono ossessionata dall'idea di averlo. Ho 20 anni Grazie anticipatamente

Risposta del 15 settembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. GABRIELE TONELLI


Premetto che questo non sostituisce un normale consulto presso un ambulatorio medico.

Da quanto lei scrive appare evidente che il suo principale problema è il disturbo d' Ansia che la tormenta. Sulla base di quanto da lei dichiarato appare difficilmente ipotizzabile che la pallina che lei sentiva a 10 anni possa essere un tumore: dovrebbe essere aumentata di dimensioni, essere maggiormente palpabile, avere guadagnato la minore mobilità rispetto dei tessuti superficiali profondi eccetera. Tuttavia lo stato d' Ansia che traspare dalla sua lettera appare piuttosto rilevante; pertanto qualora lei non l'abbia già fatto, le consiglierei di rivolgersi ad uno psichiatra psicoterapeuta che la possa aiutare ad esplorare i meccanismi della sua polarizzazione sull'idea di avere un tumore.

cordiali saluti

Dott. Gabriele Tonelli
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
BOLOGNA (BO)

Risposta del 16 settembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE D'ORIANO


Cara signora, lei vive in una situazione di disagio, con il timore di essere affetta da una patologia neoplastica, penso che insieme al consulto psichiatrico, una visita chirurgica perla sospetta ernia, e per poter escludere altre patologie organiche, sia necessaria per poterla tranquillizzare.

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube