Mal di gola

16 giugno 2021

Mal di gola: cause, sintomi e cure


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter

Indice


Definizione


Mal di gola: definizione e generalità


Infiammazioni di varia origine che colpiscono la faringe, la laringe e le tonsille.

Cause


Mal di gola: cause principali


La maggior parte delle infezioni della gola sono provocate da un virus o da un batterio; tuttavia possono essere anche il risultato di un'irritazione locale dovuta anche all'esposizione al fumo di sigaretta, agli inquinanti ambientali, alla polvere o all'aria secca invernale. Altre cause che possono contribuire a sviluppare questo disturbo sono un uso eccessivo della voce o la presenza di un ascesso nella parte posteriore della gola o nelle tonsille.

Sintomi

Mal di gola: sintomi più comuni


Le infiammazioni della faringe possono determinare prurito, dolore e difficoltà nella deglutizione. Una tonsillite può manifestarsi con macchie sulle tonsille, dolore nel deglutire e infiammazione alle orecchie, Una laringite può invece causare un temporaneo abbassamento della voce.

Diagnosi

Mal di gola: come efftuare la diagnosi


La diagnosi viene effettuata dal medico. Quando si verificano faringiti o tonsilliti da streptococco, molto contagiose e persistenti, è necessario individuare il tipo di microrganismo responsabile dell'infezione alla gola, eseguendo un esame colturale che prevede il prelievo di un po' di muco dalla parte posteriore della gola attraverso un tampone.

Cure

Mal di gola: cure e rimedi


Un'infezione da streptococco richiede una terapia antibiotica. Se viene esclusa un'infezione da streptococco, molto probabilmente l'infiammazione della gola è causata da un virus. In questo caso il trattamento antibiotico è inefficace ed è invece diretto a ridurre i sintomi dell'infezione.

Cure complementari

Echinacea e sigillo d'oro stimolano la funzionalità del sistema immunitario e aiutano a contrastare qualsiasi infezione. Le bacche di sambuco possiedono proprietà antivirali. L'aglio dotato di proprietà blandamente antibatteriche e inoltre sembra stimolare il funzionamento del sistema immunitario. L'estratto di foglie d'olivo è un ottimo agente antibatterico e antivirale. Consigliati anche agopuntura e omeopatia.

Alimentazione

In caso di infiammazione della gola un ghiacciolo di succo di frutta può essere un efficace ma temporaneo analgesico.

Farmaci

Di seguito è riportato l'elenco dei principi attivi maggiormente utilizzati nella cura di questa patologia. E' sempre necessario consultare il proprio medico per la scelta di un farmaco, del principio attivo e della posologia più indicati per il paziente.

Tags:

Patologie e sintomi:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Covid-19, vaccini: secondo Siaaic sono sicuri per i malati autoimmuni
Malattie infettive
15 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, vaccini: secondo Siaaic sono sicuri per i malati autoimmuni
Covid-19, Green pass europeo: le indicazioni
Malattie infettive
14 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, Green pass europeo: le indicazioni
Covid-19, nuovo test salivare Spot
Malattie infettive
13 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, nuovo test salivare Spot