Esito analisi liquido seminale

05 luglio 2020

Esito analisi liquido seminale




01 luglio 2020

Esito analisi liquido seminale

Buongiorno, chiedo un parere sullo spermiogramma di mio marito (stiamo cercando di avere un figlio da 10 mesi circa, io 35 anni lui 38). Esame secondo WHO, gg astinenza 9 - Volume 4, 5; Colore grigio opalescente; Viscosità aumentata; Odore normale; PH 7, 8; Coagulo presente; Liquefazione dopo 20'; Batteri ++; Emazie/Leucociti/Cellule epiteliali/Trichomonas rari o assenti. - Num spermotozoi x eiaculato 252. 000. 000; per ml 56. 000. 000; agglutinati <10%; cellule rotonde x ml 300. 000 - Motilità: totale 51%; progressiva 28%; non progressiva 23%; immobili 49% - Forme normali 4%, abnormi 96% (anomalie testa 84%, tratto intermedio 6% e coda 6%) - Swilling test 80%, Eosin 82% TEST SEPARAZIONE NEMASPERMICA PRE TRATTAMENTO: Volume totale 4, 5; vol trattato 1; num spermatozoi ml 56. 000. 000, totali 252. 000. 000; motilità prog 28%, forme normali 4% POST TRATTAMENTO: vol totale 0, 5; num spermatozoi ml 20. 000. 000, totali 10. 000. 000; motilità prog 70%; motilità attivata 70%; forme normali 8% Grazie di cuore a chi vorrà rispondermi

Risposta del 05 luglio 2020

Risposta a cura di:
Dott.ssa DANIELA PELOTTI



alterazioni nella componente batterica del liquido seminale sembrerebbero correlate a molteplici disordini tra i quali infertilità, scarsa conta di spermatozoi, Spermatozoi anomali prostatiti. La presenza di batteri nel liquido seminale ! I batteri provengono da una alterazione del sistema immunitario ! I batteri possono derivare da infezioni delle vie aeree superiori in presenza di ipofunzione tiroidea o da batteri intestinali per aumentata permeabilità intestinale da colon irritabile e disbiosi intestinale! La causa di tutto? Glutine e cibi ad alto indice glicemico.

Dott. Ssa Daniela Pelotti
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Molinella (BO)

Ultime risposte di Sessualità

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube